Milan-Lazio sara una gara aperta.Peccato…

inzaghi











Pare proprio che dopo la delusione da tecnico del Milan e l’anno sabbatico quasi forzato Filippo Inzaghi stia trovando la sua dimensione reale da allenatore a Venezia. Le ultime due vittorie consecutive sui difficili campi di Parma ed Ancona hanno rilanciato le ambizioni di promozione del club lagunare che si è affidato alla voglia e alle idee di Super Pippo.

L’ex bomber milanista, che nonostante le recenti scottature resta comunque molto legato ai destini rossoneri, è stato intervistato dal Corriere dello Sport per parlare più che altro del rapporto col fratello Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, squadra che domani sera sarà ospite del Milan nell’anticipo dalla quinta giornata di campionato.

inzaghiInzaghi senior ha dato il suo parere sulla sfida, una sorta di scontro ‘sentimentale’ per lui che vedrà sfidarsi la squadra del suo cuore con la formazione guidata dal fratello minore: “Sarà una partita equilibrata e aperta, con le due squadre che arrivano da due vittorie. Spero sia una bella partita, me la godrò in TV da Venezia perché non potrò essere a San Siro. E’ difficile per me parlare di questa partita, i primi due risultati che chiedo, al rientro negli spogliatoi, sono sempre quelli di Lazio e Milan”.

Comments

comments

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.