Milan-Sassuolo: 12 curiosità sulla sfida odierna..

sasmil











Tra poco, alle ore 18, torneranno ad aprirsi le porte di San Siro per Milan-Sassuolo. Sfida interessante, che vedrà affrontarsi due squadre a caccia di conferme: da una parte i ragazzi di Vincenzo Montella chiamati a proseguire la striscia positiva che ha portato i rossoneri a quota 10 punti in classifica; dall’altra il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, che con 9 punti segue proprio il Milan. Entriamo nel vivo della sfida attraverso 12 statistiche – riportate da acmilan.com – che ci guideranno fino al fischio d’inizio:

1) Nessun pari in sei sfide nella massima serie tra queste due squadre: quattro vittorie neroverdi, due rossonere.

2) Cinque delle sei sfide di campionato tra Milan e Sassuolo hanno visto entrambe le squadre andare a segno – fa eccezione proprio l’ultima sfida, vinta dal Sassuolo per 2-0 al Mapei lo scorso marzo.

3) I rossoneri hanno tenuto la propria porta inviolata nelle ultime tre partite di campionato – non ci riuscivano dal maggio del 2013.

4) Il Milan ha la terza percentuale realizzativa più alta del campionato (17%), dietro a Cagliari e Napoli.

5) La squadra di Montella è ancora alla ricerca della prima rete nei 30’ iniziali di gara; al contrario nessuno ha incassato più gol dei neroverdi in questo arco di tempo (quattro) nell’attuale torneo.

sasmil6) I giocatori schierati dal Milan (titolari + sostituti) in questo campionato hanno un’età media di 25 anni e 282 giorni, la più giovane tra le 20 squadre di A.

7- Carlos Bacca ha siglato sei gol nelle ultime cinque partite a San Siro, tra questo e lo scorso campionato.

8) In Milan-Sassuolo della passata stagione, terminata 2-1 per i rossoneri, Gianluigi Donnarumma ha fatto il suo esordio in Serie A.

9) Tutti gli otto gol rossoneri portano la firma di almeno uno dei tre attaccanti, Bacca, Suso e Niang. Tuttavia lo spagnolo non è ancora riuscito ad essere determinante (tramite gol o assist) a San Siro.

10) Ancora a secco Giacomo Bonaventura che nelle prime sei giornate della passata stagione aveva propiziato cinque gol dei rossoneri (due reti più tre assist).

11) Ottavo confronto in Serie A tra Vincenzo Montella ed Eusebio Di Francesco, ex compagni di squadra alla Roma; l’attuale tecnico rossonero è avanti sul collega neroverde per tre vittorie a due, due anche i pareggi.

12) Equilibrio nei sei precedenti di Montella contro il Sassuolo di Di Francesco nella massima serie (2V, 2N, 2P).

Comments

comments

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.