Paolo Maldini e le verità che pochi hanno coraggio di dire

ggg











La dirigenza non si assume mai le proprie responsabilità e anche a livello mediatico sia Adriano Galliani che Silvio Berlusconi sono sembrati troppo spesso intoccabili o comunque non criticati come magari sarebbe avvenuto in altre realtà nella stessa situazione. Forse la riconoscenza per il glorioso passato e forse la paura inducono molti a non affondare il colpo su chi ha saputo portare il Milan in alto, ma anche umiliarlo con scelte scellerate e prese in giro nei confronti dei tifosi. Il passato vincente non si dimentica e i ringraziamenti per quanto vinto ne hanno ricevuti molti in società, ma si sa che nella vita non si vive di ricordi e bisogna sempre guardare sia al presente che al futuro.

ggg“Ho la mia vita e sto bene così, ma spesso mi chiamano, lo ha fatto Leonardo, poi Allegri, Seedorf e infine Barbara Berlusconi. Loro mi coinvolgono, ma ogni volta dico la stessa cosa: se posso ridare qualcosa a una società che mi ha dato tanto, lo faccio volentieri. Ma voglio decidere con la mia testa. E questa sembra una cosa complicata o che possa creare scompiglio. E’ vero che sono nato nel Milan ma la cosa più importante che sono riuscito a raggiungere nella mia vita è l’indipendenza di pensiero. So benissimo che è molto più facile dire alle persone a cui vuoi bene che sono brave e belle, ma è molto più utile dire le cose come stanno. La mia posizione critica nei confronti del Milan è solamente un atto d’amore perché verso questa società provo ancora molto amore”. Quando Maldini dice cose così si capisce che l’ambiente rossonero non è l’ideale per lavorare, a meno che non si decida a volte di rinunciare alla propria indipendenza di pensiero e all’onestà intellettuale.

Maldini dice cose che per qualcuno saranno scontate e risapute, ma il fatto che sia un personaggio autorevole come lui a dichiararle ne fa aumentare decisamente l’importanza. Chi come Paolo in questi anni ha esposto delle critiche verso Berlusconi e Galliani non lo ha fatto certo per anti-milanismo, ma perché invece il Milan lo ama e non gli piace vederlo ridotto ad essere un lontano parente di quello che fu. Eppure per qualcuno è difficile da capire. Ci vogliono più Maldini e meno personaggi ‘servili’ nel mondo del calcio, questo è sicuro…

Comments

comments

You can leave a response, or trackback from your own site.

6 Responses to “Paolo Maldini e le verità che pochi hanno coraggio di dire”

  1. Hmm it looks like your website ate my first comment (it was super long) so I guess I’ll just sum it up what I submitted and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog writer but I’m still new to everything. Do you have any helpful hints for beginner blog writers? I’d definitely appreciate it.

  2. Ya en el articulado prevé que los registros se transformen en Juzgados de Primera Instancia dentro de la misma sede y que los Encargados de estos Registros Civiles Exclusivos y Central y los secretarios judiciales destinados en los mismos” pasen a ocupar, respectivamente, las plazas de magistrado y secretario judicial de dichos Juzgados de Primera Instancia.

  3. usually posts some incredibly interesting stuff like this. If you are new to this site

  4. Il nous arrive souvent d’aimer une personne, énormément et de ne malheureusement pas pourvoir recevoir la réciproque des sentiments en retour. Blackma reste je pense le meilleur endroit pour trouver des maitres spirituels, des marabouts sérieux pour vous aider à rompre ces forces négatives qui nous entourent et nous empêchent d’être heureux avec celui ou celle que nous aimons. Je vous conseille de visiter http://www.blackma.be

  5. My partner and I stumbled over here by a different web address and thought I should check things out. I like what I see so now i am following you. Look forward to checking out your web page again.

  6. Wow that was strange. I just wrote an incredibly long comment
    but after I clicked submit my comment didn’t show up.
    Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyway, just wanted to say wonderful blog!

    Also visit my web page :: rogers Drum set reviews

Leave a Reply